La bella e la bestia

IMG 2494

labellaelabestia

"Tanto tempo fa, in un paese lontano lontano, un giovane principe viveva in un castello splendente. Benché avesse tutto quello che poteva desiderare, il principe era viziato, egoista e cattivo. Accadde però che una notte d' inverno..."

Inizia così una delle fiabe più belle di tutti i tempi, "LA BELLA E LA BESTIA", i cui significati sono un' importante lezione per grandi e piccini: IL VALORE E LA BELLEZZA DELLA DIVERSITÀ, IL POTERE DEI BUONI SENTIMENTI E LA POSSIBILITÀ DI ESSERE MIGLIORI SE SI GUARDANO GLI ALTRI CON GLI OCCHI DEL CUORE.
Con queste premesse, il Dirigente Scolastico della Scuola Secondaria di I grado "BALDACCHINI-MANZONI" di BARLETTA, prof. Donato Musci, ha promosso e reso possibile la messa in scena di uno spettacolo teatrale ispirato, appunto, a questa bella storia che é, insieme, augurio per un Sereno Natale, nonché speranza e impegno per un mondo migliore!
Si ringraziano la Dirigente Scolastica, dott.ssa F. M. Capuano, le docenti dello staff e i genitori della Scuola Primaria "Giovanni Paolo II", per aver contribuito alla realizzazione di questo progetto per la Continuità e l' Inclusione. Ma un ringraziamento particolare va a tutti gli alunni che hanno partecipato con la loro spontaneità, portando in scena se stessi, senza mai perdersi un incontro e l'entusiasmo di esserci, a testimonianza dell'importante valenza educativo/formativa del linguaggio teatrale anche tra i banchi di scuola e tra i vari ordini di scuola.
Appuntamento a mercoledì 19 dicembre, come da locandina allegata.divisore sito